Mercoledì, 24 Aprile 2024

Cinemautismo 2019

Voto: 4/5
Cinemautismo 2019
L’obiettivo di cinemAutismo è quello di dare visibilità a un mondo ancora poco conosciuto, stimolando la curiosità e il dibattito al fine di rendere i disturbi dello spettro autistico meno “invisibili” e proponendo agli spettatori nuovi strumenti di interpretazione di una realtà solo apparentemente così lontana da quella “normale”.

CinemAutismo nasce da un’idea di Paolo Maranini e Marco Mastino, che, notando un crescente interesse del cinema per il mondo dell’autismo, decidono di pensare una rassegna in grado di avvicinare la società all’argomento grazie all’immediatezza e al coinvolgimento emotivo dei film.
L’idea si concretizza nel 2009, quando Marco Mastino propone l’iniziativa all’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC) ed il 26 maggio organizza a Torino la prima edizione, dal nome “Un minimo gesto”.
Solo l’anno successivo, grazie anche all’entrata nello staff organizzativo di Ginevra Tomei, l’evento assume la sua struttura odierna, viene cambiato il nome in “cinemAutismo” e viene fissato il 2 aprile – Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo – come giorno di riferimento attorno al quale costruire la rassegna.
Da allora l’iniziativa è andata in crescendo, diventando un punto di riferimento a livello nazionale e richiamando un grande numero di spettatori.
Il trailer di 'Cinemautismo 2019' non è disponibile
Cinemautismo 2019 [ marzo 2019 ]
  • Regia » Evento - rassegna
  •  
  • Data uscita » 01/03/2019
netbe internet solutions